RIVEDI IL WORKSHOP SYNTHESIZING DRUM MACHINE CON GIORGIO SANCRISTOFORO

13 Set 2018
sancristoforo drum machine

In occasione della partenza del corso di Sound Arts la settimana del 17 settembre, abbiamo parlato di sintesi del suono per realizzare casse, cymbals, rullanti, tamburi e altre percussioni nello stile dell’iconica drum machine Roland TR808.

Il relatore, Giorgio Sancristoforo, ha illustrato i metodi di composizione timbrica e di articolazione dei suoni applicabili sia alla tecnologia analogica che a quella digitale, includendo esempi interattivi con il linguaggio freeware Pure Data. I partecipanti hanno potuto seguire l’evento con i propri computer seguendo passo dopo passo le indicazioni del docente. 


IL RELATORE: GIORGIO SANCRISTOFORO

giorgio sancristoforoGiorgio Sancristoforo (Milano, 1974) ha studiato Audio Engineering a Milano presso SAE Institute, dove insegna dal 2001 sintesi del suono e sound design.
Musicista, programmatore e appassionato didatta, è membro dello storico centro di musica contemporanea AGON di Milano, dove si occupa di musica elettroacustica e installazioni. La sua attività musicale spazia dal field recording all’elettronica pura, con forti influenze del periodo seriale di Colonia e dello Studio di Fonologia Musicale della RAI di Milano.
Come programmatore ha sviluppato numerose applicazioni per la musica sperimentale, utilizzate da artisti e università in 40 paesi nel mondo fra cui BBC Radio phonic Workshop (UK), CCRMA - Stanford (USA), CENART - Mexico City (MEX), Royal College of Music - Stockholm (SE), Tufts University - Medson (USA), Berklee College - Boston (USA).
Nel 2007 ha pubblicato con isbnedizioni “TechStuff, manuale video di musica elettronica” e nel 2010 con postmedia books “Audioscan Milano, il suono della città”.
Fra i teatri e le istituzioni che hanno ospitato le sue performance e installazioni: Palazzo Reale - Milano, Shanghai Expo 2010, Teatro Valle - Reggio Emilia, Piccolo Teatro Studio - Milano, Teatro Arena del Sole - Bologna, EUR - Roma, Museo della Scienza e della Tecnologia - Milano, Onedotzero (UK), NEMO (France), IDAP (China), IDAP (Japan), Le Cube (France), Lovebytes (UK).