Search

Video

Produzione Video

Diploma Accademico di Primo Livello
Campus
SAE Milano
Durata
3 anni
Produzione Video
Durata
3 anni
Data di Inizio
Ottobre 2022
Produzione Video
Data di Inizio
SAE Milano
  • Ottobre 2022

Requisiti d'Ingresso
Produzione Video
Studenti italiani
Requisiti di Ingresso
Età minima di 18 anni
Diploma di scuola secondaria superiore o equivalente, validato dagli organi competenti per l’Italia
Il processo di ammissione prevede lo svolgimento di un colloquio attitudinale. La Direzione accademica si riserva la facoltà di fissare un colloquio con il candidato e richiedere verifiche integrative delle competenze al fine di valutarne l’idoneità.
Produzione Video
Studenti Stranieri
Requisiti di Ingresso
Età minima 18 anni
Traduzione autenticata in lingua italiana o inglese del titolo di studio equiparabile al Diploma di scuola secondaria superiore italiano
Certificazione di conoscenza della lingua italiana al livello minimo di B2 come previsto dal Common European Framework of Reference for Languages
Il processo di ammissione prevede lo svolgimento di un colloquio attitudinale. La Direzione accademica si riserva la facoltà di fissare un colloquio con il candidato e richiedere verifiche integrative delle competenze al fine di valutarne l’idoneità.

Il corso copre i seguenti ambiti

Tecniche di produzione audiovisiva Progettazione multimediale Post Produzione & VFX Storia del cinema e dei media Basi di Marketing e normativa per lo spettacolo
Sviluppa skill avanzate con software che rispecchiano gli standard dell'industria RED Scarlett X e Gemini DSMC2 5K, Sony FS7 M2, camere Panasonic AG - HPX250EJ e Canon reflex, parco ottiche Zeiss Prime e Canon, Adobe Photoshop, Illustrator, Premiere Pro, After Effects, DaVinci Resolve (suite Fusion)
Apprendimento pratico, immersivo Il corso ti permette di sviluppare capacità tecniche e operative di pari passo con l'espressione artistica e creativa attraverso la costante applicazione pratica dei concetti teorici. Le competenze comunicative, gestionali e manageriali, necessarie per operare con successo nel panorama contemporaneo delle industrie creative, si completano attraverso confronti diretti con il mondo professionale, maturati attraverso progetti, tirocini e stage formativi.
Collaborazioni interdisciplinari Lavora sui tuoi progetti insieme a studenti SAE di Games o Audio.
Lavoriamo a stretto contatto con i professionisti dell'industria musicale per offrirti un corso di alto livello e che ti fornisce le skill più ricercate.

Piano di Studi

Il corso mira a fornire le conoscenze e le abilità necessarie all’inserimento professionale nei settori della produzione audiovisiva e multimediale, rivolgendosi sia ad appassionati della narrazione per immagini, che a chiunque sia intenzionato ad esplorare le potenzialità espressive offerte dalle nuove forme artistiche digitali. In linea con i più recenti sviluppi del settore, il piano di studi prevede la scelta di corsi integrativi articolati in due diverse aree di approfondimento tematico: produzione di audiovisivi lineari (percorso di Video Production); post produzione dell’immagine per contesti multimediali (percorso di Digital Post Production).
Primo Anno
ll primo anno introduce i concetti teorici e gli strumenti tecnici fondamentali per lo sviluppo di progetti in ambito audiovisivo, con l’obiettivo di fornire una panoramica utile all’inserimento artistico e professionale nei diversi settori dei media creativi.

Nella prima parte del corso si affrontano i fondamenti di storia e teoria della narrazione per immagini, analizzando gli aspetti principali della sceneggiatura, della messa in scena e della scenografia, valutandone così l’impatto sul risultato finale e sulla percezione da parte del pubblico. Le competenze necessarie per effettuare scelte progettuali consapevoli includono un approfondimento delle fasi di sviluppo del prodotto audiovisivo, dalla pianificazione alla produzione e post-produzione, analizzando i ruoli specifici all’interno dei team di lavoro per la corretta gestione delle dinamiche relazionali e comunicative.
La formazione tecnica prevede lo studio delle principali attrezzature di ripresa, quali camere, supporti e luci, e dei principali software di editing video e animazione grafica.

La costruzione della propria identità creativa si completa con un'introduzione allo studio delle industrie culturali e dei media, unito a pratiche di laboratorio sulle principali piattaforme per la comunicazione digitale, il project management, e l’esposizione professionale sul web. Tali competenze saranno spendibili anche per il successivo sviluppo della carriera.
Crediti: 10 CFA
Docente titolare: Federico Di Liddo

Questo insegnamento è parte fondante di un percorso sviluppato nell’arco dell’intero triennio, volto a formare un film maker competente, capace di collaborare e intervenire in ogni processo che compone una produzione filmica professionale.

Gestione di progetto
In questa parte del corso si affrontano aspetti organizzativi, gestionali e creativi di una produzione audiovisiva, con particolare riferimento ai differenti interpreti coinvolti, all’organizzazione del progetto e alla gestione della pre-produzione.

Fondamenti di ripresa
In questa parte del corso si sviluppano competenze tecniche di base connesse all’utilizzo di strumenti di ripresa e di illuminazione. La disciplina introduce sia sul piano teorico che pratico all’utilizzo di camere, ottiche, supporti e luci.

Fondamenti di post produzione
In questa parte del corso si affrontano i principi fondamentali alla base del montaggio non lineare e della post produzione, tenendo in considerazione le esigenze di progetto e i workflow professionali. La componente pratica pone le basi per l’utilizzo di software di editing video non lineare.
Crediti: 4 CFA
Docente titolare: Stefano Guerini Rocco

Il corso sviluppa delle competenze di base relative alla storia del cinema e dell’audiovisivo volte a costruire una consapevolezza linguistica fondamentale per il prosieguo del percorso di studi. Tramite l’analisi dell’evoluzione del linguaggio cinematografico si identificheranno stili e prassi applicabili in differenti tipologie di produzione audiovisiva. Inoltre, le conoscenze acquisite in chiave storica permetteranno allo studente di comprendere le influenze del linguaggio sulla tecnica realizzativa e sulla prassi di produzione audiovisiva.
L’obiettivo generale del corso è far acquisire allo studente le conoscenze di base del linguaggio cinematografico e della storia del cinema, approfondendone i fondamenti e gli snodi storiograficamente più rilevanti.
Crediti: 10 CFA
Docente titolare: Andrea D'Asaro

Questo corso fornisce le conoscenze e le abilità pratiche fondamentali per l’elaborazione registica e la pianificazione produttiva di una scena di dialogo, sia in termini di elaborazione creativa della sceneggiatura fornita, che in termini di direzione degli attori e di definizione del punto di vista registico.

- Fondamenti di regia

In questa parte del corso si approfondiranno i principi fondamentali di sviluppo creativo di un prodotto audiovisivo, come il trattamento di regia e il piano inquadrature, fondamentali per la realizzazione di qualsiasi tipologia di progetto cinetelevisivo.

- Direzione attori

In questa parte del corso si affronteranno le tecniche base di direzione dell’attore e di recitazione anche attraverso l’utilizzo di attività laboratoriali specifiche tese ad acquisire una maggiore comprensione delle dinamiche e delle relazioni comunicative nel rapporto tra regista e attore.
Crediti: 6 CFA
Docente titolare: Stefano Guerini Rocco

Scopo di questo corso propedeutico è introdurre ai concetti e alle pratiche di base del pensiero critico, della ricerca e della scrittura accademica, applicando tali strumenti allo studio storico dei diversi media e delle loro implicazioni sul piano socio-culturale, estetico e tecnologico nel corso del XX secolo. Attraverso un primo approccio alle basi di teoria della cultura e della comunicazione, sarà possibile sviluppare una comprensione preliminare delle industrie dei Creative Media, dei diversi attori coinvolti, e del proprio ruolo all’interno di esse come professionista in corso di formazione.
Le conoscenze maturate frequentando il corso saranno quindi funzionali nell’individuare una rilevanza più ampia all’interno del percorso di studi, supportando così lo studente nella creazione del proprio piano formativo individuale.
Crediti: 10 CFA
Docente titolare: Giacomo Bisanti

La scrittura per il video è una tecnica molto specifica nel panorama della scrittura creativa e richiede una piena comprensione del funzionamento della narrazione visiva. Questo corso alterna lezioni frontali a incontri laboratoriali e punta a esplorare una varietà di processi, sia sperimentali che consolidati, impiegati nello sviluppo di una sceneggiatura, approfondendo così la conoscenza della narrazione cinematografica. Lo studente affronterà i vari step e analisi per realizzare una sceneggiatura corretta dal punto di vista formale e nel rispetto delle regole base: idea e premessa, struttura, layout, trattamento, personaggi e dialoghi. Scopo del corso e delle attività laboratoriali sarà quello di fornire allo studente le capacità di scrittura e sviluppo registico di una narrazione lineare.
Crediti: 4 CFA
Docente titolare: Andrea D'Asaro

Questo corso teorico è volto a definire le principali metodologie di analisi del prodotto audiovisivo, sia nei suoi aspetti artistici che produttivi. Si acquisiranno gli elementi fondamentali per la lettura di un film, sia dal punto di vista storico che attraverso la comprensione degli elementi che compongono il sottotesto dell’opera. Ciò comprende l’analisi dell'uso degli elementi del linguaggio cinematografico, come storia, genere, stile di regia, scenografia, produzione, cinematografia, suono, montaggio, cast ecc. Le competenze acquisite vertono tanto sulla costruzione linguistica del testo audiovisivo, quanto sulle componenti produttive soggiacenti, andando a evidenziarne le reciproche relazioni nell’influenzare il risultato finale dell’opera.
Crediti: 4 CFA
Docente titolare: Ugo Carlevaro

Questo corso si concentra sullo sviluppo di tecniche specifiche di illuminazione e di costruzione del linguaggio visivo volte alla realizzazione di un prodotto creativo. Si approfondiscono elementi di illuminotecnica sia in termini pratici che tramite l’approfondimento dei differenti linguaggi audiovisivi. Le attività di corso prevedono l’acquisizione di una solida competenza pratica derivata dallo studio di set up fotografici differenti, dalla conoscenza di varie tipologie di illuminatori, e da principi di praticità e sicurezza sul set. Si analizzeranno inoltre esempi di direzione della fotografia significativi volti a sviluppare le competenze comunicative necessarie per la realizzazione del progetto di verifica finale.
Crediti: 6 CFA
Docente titolare: Andrea Maggiolo

Il corso si sviluppa in una serie di attività pratiche sulle principali piattaforme software, supportate da momenti di contestualizzazione teorica, volte a introdurre i principi fondamentali di trattamento dell’immagine digitale sia in termini di immagine statica, di compositing e di animazione.


- Fondamenti di trattamento dell'immagine
In questa parte del corso si affrontano i principi teorici e pratici di base per il trattamento dell’immagine, sia in termini di strumenti software contemporanei che di prospettiva storica, al fine di comprendere i workflow specifici della post produzione.

- Fondamenti di compositing
In questa parte del corso si affrontano i fondamenti tecnici per lo sviluppo e la realizzazione di un compositing digitale, sia in termini di pianificazione che di ripresa e post produzione dello shot.

- Fondamenti di animazione
Nella parte finale del corso si toccano gli aspetti principali delle tecniche di animazione digitale e di realizzazione di motion graphics creative, analizzando e implementando praticamente stili e tecniche contemporanee.
Crediti: 6 CFA
Docente titolare: Andrea Paternostro

Attraverso l’applicazione diretta degli strumenti presentati, il corso fornirà agli studenti una serie di competenze informatiche cross-disciplinari necessarie per divulgare in modo efficace i propri progetti e idee artistiche, declinando l’utilizzo delle piattaforme digitali sulle pratiche specifiche per i settori delle industrie creative. Le aree intorno a cui verteranno le attività di laboratorio comprendono: l’utilizzo mirato degli strumenti di produttività personale, sia nell’uso individuale che nelle pratiche collaborative a distanza; le tecniche e i principi di ricerca autonoma e analisi delle informazioni in rete; l’implementazione di tecniche e applicazioni digitali per il project management; le basi di creazione, organizzazione, sviluppo e gestione multipiattaforma di contenuti creativi sul web.
Secondo Anno
Il secondo anno amplia il bagaglio di competenze tecnico-operative acquisite nella prima fase del percorso, approfondendo sia gli elementi tecnici della fotografia e dell’elaborazione digitale delle immagini, che le conoscenze legate ai processi di produzione e distribuzione dell’opera su larga scala, con approfondimenti critici sul piano narrativo e concettuale in funzione dei diversi pubblici e destinatari.

Attraverso gli insegnamenti teorici e le attività laboratoriali, si esplorano le particolarità dei processi di produzione in funzione di diversi formati, tra cui il cortometraggio, il videoclip musicale, la fotografia digitale e il progetto di stampo documentaristico. Le pratiche di post-produzione, applicabili in molteplici ambiti transmediali, coprono un ruolo fondamentale in questa fase del percorso, con approfondimenti tecnici sia sul linguaggio specifico del montaggio, che su elementi di compositing e VFX. Seguendo i propri interessi personali, le competenze di base si uniscono ad approfondimenti tematici per consentire lo sviluppo di competenze specialistiche in funzione dei diversi percorsi percorribili nel mondo dell’audiovisivo e dei media digitali.

Infine, la formazione alla professionalità viene integrata con l’acquisizione di elementi di economia, management, legislazione e marketing, declinati nel settore creativo di riferimento, completando così il bagaglio di competenze trasversali indispensabili per un efficace inserimento lavorativo.
Crediti: 8 CFA
Docente titolare: Andrea D'Asaro

Il corso è volto ad approfondire gli aspetti artistici legati ai meccanismi della comunicazione visiva dal punto di vista tecnico, estetico e culturale, completando così il bagaglio di competenze sviluppate durante il primo anno di studi. Il fine è quello di acquisire strumenti tecnici e artistici di livello avanzato in ambito fotografico, per una più profonda articolazione dell’atto comunicativo attraverso una composizione consapevole del quadro e dell’inquadratura.

Semiotica dell’audiovisivo

In questa parte del corso si approfondiscono elementi di semiotica legati alla costruzione dell’immagine e del quadro, applicando nella pratica fotografica, sia in studio che in esterna, elementi complessi di comunicazione visiva.

Digital Photography

Scopo di questo ciclo di incontri è approfondire la correlazione tra forma e significato, al fine di sviluppare un forte senso critico in merito alla composizione dell’immagine per la comunicazione artistica, attraverso lo sviluppo pratico di un progetto fotografico/audiovisivo di taglio narrativo e concettuale.

Crediti: 4 CFA
Docente titolare: Paolo Santagostino

In questo corso viene completata la competenza informatica di base per il settore di indirizzo, approfondendo le tecniche di editing non lineare specifiche degli audiovisivi e i diversi approcci che si possono adottare in funzione delle varie tipologie di testo. Si analizzeranno aspetti di montaggio narrativo, ellittico, espressivo e documentale sia in termini di linguaggio narrativo, che di tecniche operative in ambienti di software di editing non lineare (NLE), unite a complementi di base per l’interscambio dei dati su piattaforme dedicate alla gestione dell’informazione audio. L’attività laboratoriale verterà sull’implementazione di diverse tecniche di montaggio per differenti tipologie di prodotto audiovisivo, quali videoclip musicali, comunicazione commerciale, narrazione lineare e documentaristica.
Crediti: 10 CFA
Docente titolare: Sergio Basso

Questo corso ha lo scopo di incoraggiare la sperimentazione di differenti modalità comunicative (approcci), applicando le competenze tecniche acquisite nel corso del primo anno per la realizzazione di un film di mediometraggio di genere documentaristico. A tal fine si affronteranno tematiche legate sia allo sviluppo storico di questo genere, sia a quello narrativo e linguistico, accentuando le implicazioni tecniche e produttive specifiche di ogni approccio e fornendo agli studenti, tramite una costante pratica laboratoriale, le abilità necessarie per la realizzazione del progetto di verifica finale.
Crediti: 4 CFA
Docente titolare: Andrea Maggiolo

Il corso ha natura strettamente progettuale e si sviluppa a partire dalle conoscenze e abilità maturate attraverso l’insegnamento di Elaborazione digitale dell’immagine 1, affrontando elementi avanzati di animazione e di manipolazione dell’immagine, così da completare il bagaglio di abilità pratiche necessarie per operare autonomamente in questo ambito della creazione artistica. Si andranno ad implementare tecniche di motion graphics avanzate dedicate alla comunicazione di contenuti audiovisivi, approfondendo così gli strumenti software specifici della disciplina. L’attività progettuale si incentrerà sull’applicazione di strumenti specializzati di animazione e grafica digitale al servizio di finalità comunicative di stampo commerciale/divulgativo. Ogni studente svilupperà un proprio concept di comunicazione grafica, che verrà realizzato nell’arco degli incontri di laboratorio condotti dal docente titolare.
Insegnamento a scelta tra:

- Audio e mixaggio 1 | Percorso Video Production

Crediti: 6 CFA
Docente titolare: Stefano Scotti

L’insegnamento a scelta è pensato per fornire un approfondimento sia teorico che pratico nell’ambito del percorso Video Production in funzione del proprio piano di studi individuale. Il corso ha lo scopo di fornire al Producer una serie di competenze di base utili per la gestione tecnica dei contenuti audio in fase di produzione e di post produzione, svolgendo una serie di attività laboratoriali in contesti tecnici costituiti da una workstation dedicata e da un sistema di ascolto. Verranno esplorate le caratteristiche principali delle fasi di acquisizione, trattamento e riproduzione dell’informazione sonora, oltre alle basi teoriche e ai principi operativi degli strumenti di mixaggio e di sound design, soffermandosi in particolare sulle pratiche di trattamento estetico del segnale attraverso equalizzatori, processori di dinamica ed effetti. Verranno inoltre affrontate le componenti di interconnessione e comunicazione tra le piattaforme di editing audio e le applicazioni di post produzione audiovisiva.

- Elaborazione digitale dell'immagine 3 | Percorso Digital Post Production

Crediti: 6 CFA
Docente titolare: Andrea Maggiolo

L’insegnamento a scelta è pensato per fornire un approfondimento sia teorico che pratico nell’ambito del percorso Digital Post Production in funzione del proprio piano di studi individuale. Il corso approfondisce le pratiche artistiche di compositing digitale, le principali tecniche operative, e le loro applicazioni in differenti ambiti di sviluppo creativo. Nel corso si affronteranno inizialmente i principi teorici e pratici del compositing digitale, con particolare riferimento ai sistemi di interscambio delle immagini e ai differenti software impiegati in pipeline di post produzione professionali. L’attività laboratoriale verterà sull’applicazione diretta delle tecniche studiate, per la realizzazione di compositing complessi e originali, attraverso l’utilizzo creativo di elementi tridimensionali, VFX, digital make up, motion capture e tracking avanzato.
Crediti: 8 CFA
Docente titolare: Simone Cannata

Il corso affronta aspetti avanzati di gestione del workflow di produzione e post produzione, per lo sviluppo pratico di prodotti audiovisivi ad elevata complessità realizzativa, raggiungendo standard qualitativi professionali. Nella prima parte del corso si svilupperanno competenze specifiche nella gestione tecnica di un workflow RAW di livello broadcast. Si analizzeranno differenti approcci alla produzione e post produzione, tenendo in considerazione le esigenze specifiche di differenti media di distribuzione. Nella seconda si affronteranno le fasi finali della post produzione di un prodotto cinetelevisivo. La gestione e la manipolazione del colore saranno affrontate sia in termini linguistici che tecnici, impiegando piattaforme software e strumentazioni specialistiche per la disciplina.
Crediti: 6 CFA
Docente titolare: Elisa Rho

Il corso si incentra sullo sviluppo delle competenze specifiche legate ai ruoli di produzione, in particolare a quella dell’Executive Producer, le sue responsabilità e le relazioni all’interno di una filiera strutturata di produzione e distribuzione dell’opera cinematografica e dei prodotti audiovisivi in generale. Organizzare e gestire progetti avanzati all’interno di gruppi di lavoro complessi, formati da professionisti con competenze differenti, è parte integrante delle capacità di un Executive Producer. A tal fine, all’interno dell’insegnamento si costituiranno gruppi di lavoro articolati che dovranno sviluppare, pianificare e implementare un progetto artistico attraverso lo sviluppo pratico di un piano di produzione dettagliato, realizzandone i documenti operativi specifici. Responsabilità e competenze verranno distribuite all’interno del team di produzione seguendo schemi operativi consolidati, per la produzione e la distribuzione dell’opera in base al pubblico di riferimento nel sistema dell’arte e nell’industria dell’intrattenimento.
Crediti: 4 CFA
Docente titolare: Davide Genta

Il corso introduce le conoscenze fondamentali per interagire con la complessità dei sistemi economici e organizzativi caratteristici delle industrie della cultura e della creatività nel panorama contemporaneo, maturando comprensione dei principali concetti e strumenti di analisi in ambito economico e business.

Il ciclo di lezioni introduce ai rudimenti di economia aziendale e di organizzazione del lavoro e dell’impresa, attraverso una serie di incontri tematici finalizzati all’applicazione diretta degli strumenti necessari per lo sviluppo di un semplice piano economico, maturando così un approccio consapevole al mercato del lavoro: dall’avvio della libera professione, alla creazione di imprese digitali innovative, all’inserimento in realtà aziendali strutturate.

Inoltre, sono previsti seminari in cui esplorare l’evoluzione, l’organizzazione, i ruoli, le dinamiche e la filiera produttiva delle industrie creative, considerandone sia le specificità del settore di indirizzo (audio/video) che la crescente convergenza di modelli e strutture derivata dai cambiamenti in corso nelle società a economia avanzata e nel panorama globale dei media digitali.
Crediti: 6 CFA
Docente titolare: Alessandra Micalizzi

Questo corso fornisce, insieme agli insegnamenti paralleli di Logica e organizzazione d’impresa e di Legislazione per lo spettacolo, una fondamentale integrazione di strumenti e principi indispensabili per operare efficacemente nel mondo del lavoro.
Il corso introduce i principali concetti e strumenti di analisi in ambito marketing, fornendo agli studenti le competenze di pianificazione marketing associabili a qualsiasi progetto artistico inerente il percorso di studi. Durante il ciclo di incontri, articolati sia in lezioni frontali sui principi fondamentali del marketing tradizionale che in approfondimenti monografici delle più attuali strategie marketing del settore di indirizzo, verranno esplorati concetti e strumenti fondamentali di teoria della comunicazione, di analisi del contesto economico, culturale e sociale, e di pianificazione strategica, facilitando così la capacità di promuovere, pubblicizzare e commercializzare il proprio talento e i propri prodotti creativi.
Crediti: 4 CFA
Docente titolare: Paolo Bigazzi Alderigi

Scopo del corso è fornire agli studenti le competenze di natura legale necessarie per una gestione responsabile nel proprio operato professionale e per un utilizzo consapevole delle opere dell’ingegno all’interno del proprio ambito di attività. Attraverso una serie di incontri di indirizzo per corso di studi, declinati sulle diverse caratteristiche specifiche dei contenuti creativi realizzati, verranno affrontati argomenti legati alla normativa sullo spettacolo, alla proprietà intellettuale e al diritto d’autore, ai diritti connessi, alle prassi editoriali, commerciali e negoziali, alla privacy, e alla deontologia professionale. Oltre a un’approfondita panoramica sulla legislazione italiana, verranno analizzate e discusse le principali tipologie contrattuali in uso nel settore di riferimento, fornendo agli studenti una visione pratica e reale delle implicazioni e applicazioni della normativa vigente.
Terzo Anno
Le attività didattiche del terzo anno si accompagnano a una componente predominante di pratica professionale. Gli strumenti acquisiti durante gli studi vengono applicati allo sviluppo di progetti transdisciplinari, che vedono l’immagine digitale come elemento cardine all’interno di contesti ad elevata complessità strutturale e realizzativa.

Gli insegnamenti teorici supportano il processo di formazione, completando sia le competenze metodologiche e comunicative, che le capacità critiche e argomentative, attraverso l’analisi delle pratiche e delle relazioni esistenti tra cultura e consumatori, consentendo così di maturare un punto di vista attivo e consapevole intorno alle questioni più attuali del dibattito artistico internazionale.

Le attività formative ulteriori prevedono un alto grado di personalizzazione e autonomia, per il raggiungimento di una consapevolezza avanzata del proprio ruolo come professionista dotato di tutte le competenze necessarie per inserirsi con successo nel panorama contemporaneo delle industrie creative.

Il progetto di Tesi costituisce l’elemento finale del percorso e si articola su entrambi i semestri, attraverso le sue fasi successive di concettualizzazione, pianificazione, realizzazione e comunicazione. La prova finale non si esaurisce dunque nella redazione di una relazione scritta, ma si configura come un vero e proprio progetto artistico/creativo di ampio respiro, legittimato da un rigoroso approccio alla ricerca e all’implementazione delle metodologie più adatete alla trasmissione efficace della visione creativa nel contesto industriale di riferimento.
Insegnamento a scelta tra:

- Teoria e analisi del cinema e dell'audiovisivo | Percorso Video Production
Crediti: 4 CFA
Docente titolare: Matteo Buzzanca

Il corso è pensato per fornire un complemento teorico di supporto allo sviluppo del progetto pratico di specializzazione svolto nel parallelo modulo di Progettazione Multimediale 2. Questo insegnamento è legato al percorso di Sound for Film e si propone di far comprendere a livello avanzato l’interazione suono-immagine nella narrazione audiovisiva, attraverso l’analisi estetica, strutturale e semantica del ruolo della musica nel cinema (colonna sonora) e nella comunicazione commerciale. Scopi del corso sono: la comprensione di come il linguaggio musicale possa contribuire a determinare il significato e l’emozione di una narrazione audiovisiva; il potenziamento della capacità di lettura critica di un testo cinematografico; la costruzione di un lessico specialistico utile alla comunicazione efficace ed efficiente delle linee guida per lo sviluppo di un progetto narrativo; la conoscenza di forme e generi della musica per immagini necessari per utilizzare al meglio la letteratura musicale più idonea in base al progetto.

- Teorie e tecniche dell'interazione | Percorso Digital Post Production
Crediti: 4 CFA
Docente titolare: Sergio Basso

Il corso è pensato per fornire un complemento teorico di supporto allo sviluppo del progetto pratico di specializzazione svolto nel parallelo modulo di Progettazione Multimediale. Questo insegnamento è legato al percorso di Digital Post Production ed esplora gli orizzonti più attuali delle tecniche, delle modalità e dei linguaggi in ambito performativo e interattivo, quali ad esempio la Web Art, il Video Mapping, il VJing, le esperienze immersive, e più in generale le nuove forme della Video Art digitale. Le attività didattiche prevedono incontri seminariali con artisti e produttori che presenteranno i più recenti sviluppi delle pratiche visive declinati nei diversi settori delle industrie creative, come la performance artistica, l’installazione museale, l’evento live e la comunicazione commerciale, con lo scopo di offrire una panoramica il più ampia e aggiornata possibile sia dei linguaggi espressivi che delle tecnologie soggiacenti.

Crediti: 10 CFA
Docente titolare: Andrea D'Asaro

Obiettivo del corso è la realizzazione di un progetto creativo concreto, secondo tipologie di opere e modelli di produzione corrispondenti a contesti professionali specifici di settore. La pratica artistica e professionale si sviluppa attraverso le fasi di progettazione, pianificazione e realizzazione di un’opera artistica di adeguato livello di complessità, all’interno di un’attività pratica indipendente o di gruppo. La progettazione richiederà l’impiego effettivo di tutte le competenze acquisite durante il percorso di studi, supportata parallelamente da approfondimenti teorici di indirizzo in funzione della tipologia di prodotto e del piano formativo individuale. Attraverso modelli di apprendimento attivo basati sullo sviluppo di progetti, gli studenti impareranno come valutare le proprie stesse capacità e conoscenze, sviluppando una strategia che porti a raggiungere il livello di competenza desiderato. Il percorso di formazione si concretizzerà quindi in progetti audiovisivi e multimediali complessi, realizzati da gruppi di lavoro eterogenei all’interno di contesti avanzati di produzione, consentendo così lo sviluppo di una maggiore consapevolezza delle proprie capacità, ed esplorando la pratica creativa specifica dell’area di specializzazione per indirizzare al meglio il proprio sviluppo professionale in funzione della futura carriera.
Crediti: 8 CFA
Docente titolare: Marija Koprivica Lelicanin

Il corso è dedicato agli studi culturali e sui media e al loro rapporto con la pratica creativa e professionale di settore. Si indaga il rapporto tra media, cultura e società con particolare attenzione per l’uso dei nuovi media come forma espressiva nella cosiddetta ‘new media art’. L’approccio è trasversale e multidisciplinare, con l’intento di far maturare la consapevolezza dello studente rispetto al contesto socio-culturale, etico ed estetico della propria disciplina e delle intersezioni tra i vari settori delle industrie creative. Le cornici teoriche, gli strumenti di analisi e gli autori trattati consentono allo studente di dare struttura, contesto e spessore analitico al progetto finale del percorso di studi.
Crediti: 4 CFA
Docente titolare: Edoardo Bellanti

Corso di natura strettamente progettuale, in cui si affronteranno aspetti tecnici e creativi legati alle nuove tecnologie immersive rivolte all’esperienza audiovisiva. La pratica laboratoriale sarà incentrata sull’acquisizione di competenze tecniche dedicate alla realizzazione di un’esperienza VR, AR o 360° immersiva e interattiva.
Crediti: 4 CFA
Docente titolare: Alessandra Micalizzi

Il corso accompagna lo sviluppo del progetto finale nell’introdurre i principi e le modalità più importanti della ricerca in ambito sociale, consentendo lo sviluppo di una comprensione critica avanzata circa le metodologie di ricerca qualitative e quantitative e la loro applicazione nelle pratiche della ricerca artistica. Scopo degli incontri frontali è introdurre gli studenti a una varietà di strumenti utili per l’analisi dei fenomeni sociali correlati alla creazione, divulgazione e consumo del prodotto culturale, di modo da consentire il raggiungimento di una consapevolezza autonoma nel valutare l’impatto della propria azione creativa rispetto al contesto di riferimento. Tali strumenti potranno trovare applicazione diretta nello sviluppo del proprio progetto finale (ad esempio nella forma di interviste, questionari, test e osservazioni intorno al comportamento degli utenti) per la raccolta e analisi di dati utili a supportare e indirizzare il processo di ricerca, legittimandone le scelte e i risultati
Crediti: 4 CFA
Docente titolare: Stefano Guerini Rocco

Questo insegnamento è finalizzato all’analisi critica avanzata della comunicazione artistica per immagini, attraverso differenti tipologie di linguaggi e prodotti appartenenti al panorama multiforme della cultura visiva contemporanea. Il corso si struttura in cicli monografici durante i quali verranno analizzate le caratteristiche morfologiche ed estetiche di casi esemplari della comunicazione audiovisiva declinata attraverso differenti media. Gli studenti saranno chiamati a partecipare attivamente alla costruzione dell’attività d’aula, sviluppando temi di ricerca e approfondimento in funzione del proprio percorso di formazione e dei propri obiettivi professionali. Al termine del ciclo di incontri gli studenti saranno in grado di analizzare autonomamente elementi complessi della comunicazione per immagini, mettendoli in relazione a teorie e metodi più generali dell’espressione artistica.
Crediti: 6 CFA
Docente titolare: Simona Pezzano

Il corso, insieme all’insegnamento integrativo di Sociologia dei nuovi media, supporta le fasi conclusive del percorso di studi fornendo gli strumenti e le competenze di base necessarie per l’analisi e l’applicazione di forme e strumenti avanzati di trasmissione dell’informazione culturale e artistica. Congiungendosi agli studi di teoria della comunicazione e di divulgazione dei contenuti creativi svolti durante le fasi precedenti del percorso, gli studenti raggiungeranno un livello autonomo nell’analisi di contenuti e sottotesti dei processi informativi in ambito artistico, con particolare attenzione ai metodi di ricerca e decodifica delle informazioni contestuali più rilevanti per lo sviluppo del proprio progetto finale. Inoltre, gli incontri consentiranno di padroneggiare le tecniche comunicative necessarie per sviluppare le componenti informative della propria progettualità creativa e del proprio stile artistico, approfondendone, anche attraverso il confronto attivo sui materiali prodotti dagli studenti, gli aspetti stilistici, morfologici e semantici.
Crediti: 4 CFA
Docente titolare: Laura Coverlizza

Durante il terzo anno del percorso di studi, il calendario didattico prevede l’ottenimento di 4 CFA per l'idoneità linguistica per la lingua inglese. I crediti relativi possono essere riconosciuti sulla base di certificazioni di livello B2 o superiore, rilasciate da strutture specificamente competenti, oppure frequentando l’apposito corso incluso nell’offerta formativa.
Crediti: 8 CFA

L’ordinamento didattico prevede il riconoscimento di crediti per ulteriori attività formative, che siano volte principalmente ad agevolare la formazione alla professionalità attraverso una conoscenza diretta del settore lavorativo e/o accademico a cui il titolo di studio può dare accesso. Tra le tipologie di attività di cui è possibile richiedere il riconoscimento di credito, in particolare si segnalano:

- progetti extracurricolari;
- produzioni in collaborazione con partner d’industria;
- conferenze e seminari;
- progettazione della professionalità, stage e tirocini;
- vincita di premio di un concorso
- paternità di opere audiovisive edite
- partecipazione a scambi e a progetti internazionali.

I crediti riconosciuti per attività ulteriori prevedono un alto grado di personalizzazione e autonomia, per il raggiungimento di una consapevolezza avanzata del proprio ruolo come professionista dotato di tutte le competenze necessarie per inserirsi con successo nel panorama contemporaneo delle industrie creative.
Crediti: 8 CFA

Lo svolgimento della prova finale consiste nella presentazione di un progetto artistico, professionale o di ricerca supportato da un elaborato accademico, di formato contenuto ma caratterizzato da rigore metodologico e argomentativo, di livello tale da essere rilevante per il successivo sviluppo professionale o accademico del diplomando.

La prova d’esame finale può assumere diverse forme, tra cui un’esplorazione teorico-pratica di carattere monografico, oppure la presentazione strutturata, con approfondimenti sia analitici che progettuali, di un portfolio di lavori artistici o di progetti d’industria risultanti dall’attività professionale dello studente, o ancora, in un prodotto creativo supportato da una discussione critico-metodologica o tecnico-produttiva, purché sia strutturata come sviluppo di tematiche affrontate in una o più discipline di qualsiasi ambito (di base, caratterizzanti, integrative) contemplate dal piano di studi svolto.

Caratteristiche comuni della prova finale di Diploma sono la presenza di un aspetto di produzione e ricerca artistica specifica delle discipline d’indirizzo e un aspetto di contestualizzazione storico-concettuale, metodologica o tecnico-artistica, coerente con il tema presentato.

La prova è normalmente individuale e viene svolta autonomamente dallo studente con la supervisione di un relatore assegnato tra i docenti di ruolo nell’Accademia.

La presentazione della prova finale si svolge di norma attraverso una discussione dei risultati, con convalida della valutazione e della rilevanza degli stessi da apposita commissione giudicatrice, presieduta dal Direttore e composta da almeno cinque componenti tra cui il relatore e un secondo lettore della prova.
MUR Course Codes
DAPL08
MUR
Diploma Accademico di Primo Livello

Scopri tutti i docenti del corso

Tools & Software

Carriera

Che lavoro posso fare dopo?

  • Direttore della Fotografia
  • Film Maker
  • Montatore
  • Operatore
  • Operatore Steadicam
  • Direttore di produzione
  • Documentarista
  • Sceneggiatore
  • Colorist
  • Motion Graphics Artist
  • Compositor
  • VFX Artist

Video Community

STARS
Guarda il cortometraggio realizzato dagli studenti del corso di Produzione Video!
Scopri
Annachiara Tagliaferri
Scopri di più sulla nostra Alumna di Video Annachiara Tagliaferri!
Scopri

La tua carriera dei sogni inizia ora!

Entra in contatto con noi!
Richiedi Informazioni Richiedi informazioni sui corsi, scarica una brochure e mettiti in contatto con i nostri responsabili all'orientamento.
ISCRIVITI Inizia il tuo futuro e fai domanda ora!
Campus Tour Prenota un appuntamento individuale con i nostri responsabili all'orientamento e vieni a visitare il campus!

Book a Tour

We'd love to meet you! Get a feel for our industry standard studios and find out more about the range of creative media courses taught in them.

Choose a Campus

Choose Your Country
Choose Your Language