Media

Un percorso di studi unico, che permette ai laureati o graduate in Creative Media di specializzarsi nel campo prescelto partendo dalle abilità e le competenze già acquisite

Seleziona un corso

MA/MSc Professional Practice (Creative Media Industries)

Panoramica

Il percorso di studi si prefigge di offrire ai laureati o graduate in Creative Media l'opportunità di specializzarsi nel campo prescelto partendo dalle abilità e le competenze in loro possesso. Gli studenti saranno impegnati in un contesto di collaborazione che riproduce l'ambiente lavorativo per migliorare le abilità acquisite e prepararsi alle dinamiche del mondo del lavoro.

Coloro che completeranno il corso con successo avranno competenze in molteplici aspetti della professione dell'ambito dei Creative Media. Saranno in grado di valutare criticamente progetti di livello avanzato, comprendendone lo sviluppo e gli aspetti estetici, aumentando quindi la consapevolezza delle proprie capacità professionali.

L'impegno settimanale complessivo varia a seconda delle attività pianificate e concordate con il Learning Advisor.


Faculty

Dr Greg White, PhD Dean of Postgraduate Studies and Programme Leader
Dr Andrea Santini, PhD Learning Advisor Team Leader
Dr Fares Kayali, PhD Learning Advisor
Gert Gast Learning Advisor
Elisa Rho Milan Masters Programme Coordinator
Hardy Tucker Learning Advisor
Dr Nico Pizzolato, PhD Middlesex University Link Tutor, Institute of Work Based Learning
Prof Dr Peter Rodenberg Chief External Examiner, Universität Hamburg
Matteo Conti External Examiner, Royal College of Art

16 MESI FULL TIME


PROSSIME DATE DI PARTENZA

  • 11 SETTEMBRE 2017

Moduli

In questo modulo gli studenti si concentrano sulla pianificazione del loro piano di studi, una fase del lavoro stimolante ed impegnativa, diversa dalla tradizionale concezione dell’insegnamento che privilegia la dinamica docente-studente. Questo lavoro viene organizzato con il sostegno dello staff accademico.

Gli aspetti procedurali consistono nella preparazione di un Learning Agreement che è la base per pianificare lo svolgimento di attività professionali e altri percorsi formativi inerenti all'obiettivo di specializzazione.
Gli argomenti trattati riguardano la gestione di progetti legati alla pratica professionale dei Creative Media, considerazioni sulla fattibilità del piano di studi, pianificazione di un programma di lavoro che tenga conto della crescita personale e professionale all'interno del Programma, fattori etici e di valutazione dei rischi nella pianificazione e implementazione dei progetti.

  • Programme Planning
  • Project Planning and Management
  • Industry Network
  • Ethics
  • Learning Agreement

L'area concettuale e accademica del Programma. In questa fase, gli studenti approfondiscono la metodologia della ricerca e le prospettive teoriche e analitiche pertinenti ai Creative Media.

Gli argomenti trattati riguardano le metodologie della ricerca in ambito accademico e pertinenti ai Creative Media. Vengono analizzate le teorie relative all’industria dei media, ricerca web, analisi testuale, semiotica e retorica dei contenuti, critica ideologica e psicoanalitica, metodi di ricerca qualitativi e quantitativi.

  • Teorie, concetti e principi estetici dei Creative Media
  • Analisi dell’industria dei Creative Media
  • Metodologia della ricerca e del progetto
  • Sviluppo delle capacità critiche e di autovalutazione

Questo modulo prevede il riconoscimento di crediti derivanti dallo svolgimento di attività formative o professionali proposte da SAE Institute e/o dallo studente. Nel caso di certificata esperienza professionale sul campo, questa potrà essere presa in considerazione dal Learning Advisor.

  • In passato, sono stati realizzati progetti in partnership con Rolling Stone Magazine, MTV Italia, Milano Design Film Festival, per citarne alcuni
  • Laboratori ed attività formative avanzate e specifiche nell’industria dei Creative Media
  • Tutoring dei progetti di produzione avanzata per gli studenti dei corsi undergraduate (Bachelor of Arts Audio Production e Digital Film Making)

Questo modulo rappresenta la sezione di formazione professionale specifica all’interno del piano di studi, attraverso la frequenza di corsi specifici e/o attività professionali/lavorative svolte presso i nostri Partner.

La logica e gli obiettivi del lavoro sul progetto finale sono delineati dagli studenti nei loro Learning Agreement. Ogni progetto avrà caratteristiche uniche negli obiettivi specifici oltre a quelli generali.

I progetti costituiscono un'attività fondamentale per la crescita nell'ambito del Programma e in molti casi sono triangolati tra i requisiti del Programma stesso, le esigenze degli studenti e dei datori di lavoro. Verrà prodotta una relazione autocritica e una presentazione orale, con una rilevanza dimostrabile per la pratica lavorativa e la riproducibilità nell'ambito dei Creative Media.

Requisiti di ingresso

I candidati devono possedere almeno uno dei seguenti requisiti

  • Studenti SAE Institute in possesso di un BA/BSc, Second Class Honours o superiore;
  • BA/BSc (Second Class Honours o superiore) in discipline affini (Audio & Film Industry / Media & Communication, ecc);
  • Una qualifica equivalente con un minimo di 180 ECTS (es. laurea triennale italiana in discipline affini).
  • Comprovata conoscenza e padronanza della lingua italiana. Gli studenti non-madrelingua devono dimostrare un livello intermedio di conoscenza della lingua italiana (livello C1) come previsto dal Common European Framework of Reference;
  • Di non svolgere alcuna attività professionale in modo continuativo.
Rette di frequenza
Carriera

In relazione agli obiettivi formativi personali di ogni candidato, è possibile specializzarsi in numerose discipline e settori industriali nell’industria dei Creative Media.

La qualità di questo corso è garantita da Middlesex University. Al termine del percorso verrà erogato un postgraduate degree. SAE Institute si riserva il diritto di effettuare revisioni e modifiche alle informazioni presenti, in linea con il continuo processo di miglioramento e il riscontro degli azionisti.