Introduzione al Game Audio: Storia, tecniche e metodologie

13 Feb 2019
18:30 alle 20:30
guastadisegni sae game audio
13 Feb

Nel corso degli ultimi due decenni l’industria dei videogame si è evoluta sul piano tecnico, artistico ed economico, diventando una forza trainante nel settore dell’intrattenimento e aprendo nuove e stimolanti opportunità lavorative e artistiche.

Per il professionista che lavora nel mondo del suono, dal sound designer al compositore, questo significa dover essere pronto ad accettare questa sfida che ha requisiti artistici e tecnici unici. Questo incontro prevede un’introduzione a questo settore professionale, attraverso la descrizione delle limitazioni tecniche attuali e del passato, che però diventano strumento per l’espressività, analizzando esempi significativi e rivoluzionari di audio non-lineare.

Il concetto di suono interattivo verrà presentato sia sotto l’aspetto teorico che tecnico, con un’introduzione agli strumenti più comunemente usati. L’obiettivo è quello di stimolare la curiosità sia per il professionista esperto, che per chi si approccia all’industria dell’intrattenimento e vuole espandere i propri orizzonti.

Incontro gratuito aperto al pubblico con registrazione obbligatoria. È particolarmente indicato agli studenti di Produzione Audio ma anche agli appassionati di videogiochi.

 

IL RELATORE: ANDREA GUASTADISEGNI

andrea guastadisegniAndrea Guastadisegni (Roma, 1987) ha studiato Audio Engineering a Londra presso SAE Institute ottenendo un Bachelor of Science First Class Honours nel 2011.

Momento fondamentale nella sua carriera è l’incontro con Andy Farnell, suo insegnante, relatore e mentore, che lo introduce all’audio procedurale ed alla musica non lineare.

Dal 2012 di base a Roma dove lavora come freelance Sound Designer ed Audio Engineer, tra i suoi clienti figurano Sky, Wind, Hasbro Gaming, Microsoft, Discovery Channel ed Enel.

Appassionato di videogiochi da sempre, dal 2014 prende parte a varie produzioni come sound designer, collaborando stabilmente per redBit Games e disegnando il paesaggio sonoro di Nero, produzione italiana per Xbox e PS4.
Nel 2016 diventa Wwise Certified Trainer, con l’obiettivo di diffondere nel mondo dell’audio uno strumento per lui fondamentale e dalle enormi potenzialità, insegnando presso vari istituti e corsi specializzati.
Caratteristico della sua espressione artistica é mischiare le varie discipline del mondo del suono, dalla composizione alla creazione sonora. Nel 2019 uscirà Landflix (PS4 e Nintendo Switch) dove ha lavorato come compositore e sound designer e pubblicherà un album con Auditorium Parco della Musica con il suo gruppo Ugoless.