VIOLA: beatrice lebrun miglior filmmaker indipendente ai Los Angeles Film Awards

05 Set 2018
viola los angeles film awards

Beatrice Lebrun, studentessa del corso Video in SAE Institute Milano, è stata premiata come miglior filmmaker indipendente all'ultima selezione dei Los Angeles Film Awards.

Domenica 2 settembre 2018 la giuria dei Los Angeles Film Awards ha assegnato a Beatrice Lebrun, regista del cortometraggio VIOLA, il premio come "Best Indie Filmmaker". Prodotto da Sidereus Production, il corto racconta l'invidia repressa e l'ossessione per il demone della bellezza. Un drama-thriller d'atmosfera e simbolismo, con una crew tecnica composta quasi integralmente da studenti e Alumni di SAE Institute Milano.

"Viola è un'adolescente ammaliata dalla bellezza irraggiungibile di sua madre. L'ossessivo confronto, nutrimento dell'invidia più perversa, la porterà al sofferto ed estremo tentativo di somigliare al suo idolo. Raggiunto il proprio obiettivo Viola esorcizzerà la rabbia in un gesto violento, ribaltando definitivamente gli equilibri del potere in casa."

Un risultato eccellente per Beatrice e tutta la troupe, che si è misurata con successo in un panorama di prodotti a livello internazionale e alla quale auguriamo di proseguire il percorso con la stessa qualità, impegno e fortuna che hanno contraddistinto VIOLA.


Cast: Arielle Bonaldo, Eva Moore

Writer and Director: Beatrice Lebrun

Authorial Consultants: Federico Di Liddo, Annachiara Tagliaferri

Soundtrack Composers: Antonio Bortolotto, Edoardo Rossano (AIC Andromeda in catene)

Director Manager: Sole Limiroli

Cinematographer: Federico Di Liddo

Editor: Arianna Righi

 

Assistant Director: Annachiara Tagliaferri

Second Assistant Director and Data Manager: Kamil Aghemio

 

Key Grip and Assistant Cinematographer: Nicola Cocito 

Assistant Cinematographer: Gianmarco Boscairol,Matteo Carria, Andrea Gabella, Davide Saleri, Simone Santus, Marco Soldati, Pietro Vaglieri

 

Ronin Operator: Michelangelo Carliez

Camera Operator: Melissa Lianza

Focus Puller: Gianmarco Boscairol

 

Edition: Michele Garino

 

Colorist: Beatrice Lebrun

Special Effects: Corrado Santoro

 

Sound Engineers: Giulio Sereno, Luca Cozzi, Andrea De Carlo

 

Stylist: Veronica Zapparoli

Make Up artist: Lucrezia Bianchini

 

Operatori Backstage: GianMarco Boscairol, Matteo Carria