Musica e comunicazione: old e new media

20 Nov 2017
16:00 alle 18:00
music insiders sae
20 Nov

È la musica che ha cambiato il mondo della comunicazione o il mondo della comunicazione che ha cambiato la musica?

Una tavola rotonda per inaugurare MUSIC INSIDERS, la serie di incontri organizzati da SAE Institute Milano in occasione della prima Milano Music Week. Gli ospiti di questo primo incontro sono:

  • Manuela Doriani (radio m2o),
  • Andrea Mattei (radio m2o),
  • Molella (dj e produttore discografico),
  • Daniele Spadaro (giornalista di DJ Mag Italia)

Nel campus di via Trentacoste 14 verranno approfonditi sviluppi e cambiamenti negli anni nel rapporto tra musica, comunicazione e promozione, con particolare riferimento al genere dell’elettronica nei circuiti delle radio, dei social network, dei media classici o digitali e della formazione delle nuove figure professionali correlate.

Questo incontro è gratuito, a numero chiuso e dedicato a tutti gli appassionati del mondo della musica, della radio e della comunicazione. Per partecipare è sufficiente compilare il form di registrazione. Vi preghiamo di comunicarci tempestivamente eventuali disdette, onde non precludere la partecipazione ad altri interessati.
 

 

I RELATORI

MANUELA DORIANI

dorianiManuela Doriani è inquieta, curiosa, instancabile e imprevedibile. Nasce con la musica e vive per la musica, salvo stufarsi anche di quella se non è più in grado di fornirle stimoli elettrizzanti. Ha lavorato come speaker nei principali network italiani: Radio Deejay, Radio Capital, RDS, Play Radio e attualmente conduce su m2o il Provenzano Deejay Show e il magazine di musica elettronica Electrozone, che la vede collaborare con grandi dj internazionali come Sarah Main e EDX. Ha realizzato come autrice programmi per Videomusic, Telemontecarlo, All Music e Gay TV.
Suona nei principali locali italiani (Magazzini Generali, Amnesia, Loud, Spazio 900, Gay Village) e internazionali (Tel Aviv, Baku, Berlino, Vienna, Amburgo, Francoforte Patong) e ha guidato musicalmente tour per Brand importanti come Marlboro, Cestergield, MErit, Corona, Roberto Cavalli.
Nell'ultimo anno ha firmato produzioni e rmx per l'etichetta dance Energy D:Vision e per nomi prestigiosi come Snoop Dog e Tara Mc Donald. Non potrebbe mai rinunciare al vino, al sesso, e al suo Mac Pro... non necessariamente in quest'ordine! Sogno nel cassetto: "Non ho cassetti.... solo mensole!"

 

ANDREA MATTEI

matteiNasce a Roma il 14 Giugno del 1979, in quegli anni venivano meno i jeans a zampa di elefante, e andavano molto di più i giubbotti alla Michael Jackson... questo lo influenzò molto!
La comunicazione, l'immagine e il suono, sono le priorità e le "necessità" per esprimere il suo talento. (ammesso che ci sia un talentometro per riscontrarne l'effettiva ampiezza) Dopo numerosi provini, effettuati in diverse feste in villa con piscina, viene scelto per andare in onda su m2o alle ore 20:00 con uno dei programmi di intrattenimento più seguiti in Italia nella fascia serale, m2oPARTY. Programma condotto insieme alla "compare" Renèe Petrova, e che trova equilibrio grazie alla presenza minacciosa di Fabio Amoroso al mixer. Inizia a lavorare in radio da "bambino" esattamente nel Dicembre del 1993 presso una piccola radio di Roma, successivamente, passando fra diverse radio, nel mese di Settembre del 2008 riceve la proposta di lavorare a m2o…. ed incredibilmente accetta!
Parallelamente al lavoro radiofonico, da anni viene ospitato per esibirsi nei migliori clubs (frase figa scritta apposta per colpire). Per lui il lavoro di vocalist non si limita ad urlare al microfono, ma ad una vera esibizione, a tu per tu con il pubblico, ed è vero cacchio!
Nell'estate del 2013 è stato scelto fra 5 dj diversi per remixare il disco di Corona "Baby Baby" e il 6 gennaio 2014 è uscito il suo primo inedito in coppia con Sarzi, dal titolo "Crazy Duck" piazzandosi al numero 4 della classifica di vendita di iTunes (genere elettronica) e riscuotendo un notevole consenso fra i deejay d'Italia.
Attualmente è al lavoro sulla nuovissima produzione del progetto "Sarzi&Mattei"!
Il duro lavoro svolto a perfezionare la sua performance da vocalist (altra frase figa), gli hanno permesso di condividere la consolle con grandi artisti quali Prezioso, Provenzano, Albertino, Fargetta, Molella, Paolo Noise, Federico Scavo , (Avicii non poteva quella sera) e molti altri…portandolo nel corso degli anni ad una crescita professionale notevole, dandogli la possibilità di imprimere sempre di più la sua personalità e la sua apprezzabile follia!
Alcuni locali che inconsciamente (ma poi felicemente) lo hanno ospitato nelle stagioni precedenti: Pineta (Milano Marittima), Beach Club (Forte dei Marmi), Fellini (Pogliano Milanese), Celebrità (Novara), Spazio Novecento (Roma), Aquafan (Riccione), Perfidia Club (Vt), Sio Cafè ( MIlano), Koala Maxi (Ragusa), Noir Club (Montecatini Terme), Emotion (Milano), Jux Tap (Sarzana), Bye Bye Baby (Capri), Piazzetta Winter (Aosta) , Estivia Club ( Terni), Be Disco ( Milano ), Teatro Loft (Bergamo), Candiani Club (Alessandria) etc..

 

MOLELLA

molellaMaurizio Molella inizia la sua carriera artistica a 14 anni facendo le cassettine mixate per gli amici. Un anno dopo è al microfono in una piccola radio locale. Ne seguono molte altre: nel 1986 approda a Radio Deejay dove Maurizio fa il suo debutto come regista per un programma con Gerry Scotti e Amadeus. Intanto Maurizio diventa parte attiva del mitico “DeeJay Time” e comincia la sua carriera da produttore.
Tra le numerose produzioni di spicco fatte con il suo amico Phil Jay nel tempo emergono hit quali “Gala” che vende oltre 4 milioni di dischi nel mondo, “If you nanna party”, in collaborazione con gli Outhere Brother, che, classificatasi nella top 5 delle classifiche europee, gli permette di partecipare per ben due volte al programma “Top of the Pops” di Londra, “The Soundlovers” con cui ha ottenuto grandi risultati soprattutto in Germania.
Molella ottiene più volte il premio come Miglior Remix agli Italian Dance Awards con lavori da lui firmati per Vasco Rossi, Rino Gaetano, Gemelli Diversi.
Dal 2000 al 2003 produce altri grandi successi quali: “Discotek People”, Love Lasts Forever”, “T.V.A.B”, “Magia”, “Come into my Life”, “Baby!”, “Desert of Love”, che gli permettono di vincere nel 2002 e 2003 il premio FIMI “Italian Music Awards” nella categoria “Miglior Produttore Dance”.
Dopo altre collaborazioni di successo, in questo caso con Gigi D’Agostino e poi ancora con Vasco Rossi per il remix del singolo “Buoni o Cattivi”, nel 2008 Maurizio approda ad m2o prima curando la classifica “m2o club chart” e poi il suo programma “MollyBox”.
Negli anni a seguire produce altre numerosissime Hit tra le quali spicca “Let Me Give You More” utilizzata nello spot “TIM” Tim Young e nel 2015 a grande richiesta si riunisce con i suoi amici di sempre: Albertino, Fargetta e Prezioso su Radio DeeJay per ridare vita al mitico DEEJAY TIME con un nuovo incredibile tour che riempie piazze, locali e discoteche affermandosi come l’evento più Cool d’Italia. Tra i vari remix degli ultimi anni spiccano J-AX - “Maria Salvador”, Edward Maya & Vikia Jigulina - Stereo Love, Fly Project "Musica”, Jovanotti "Sabato".

 

DANIELE SPADARO

spadaroClasse 1967, giornalista pubblicista dal 1989, laureato a pieni voti con una tesi in latino giuridico nel 1991, press agent dal 1996. Da oltre vent’anni segue i più importanti eventi musicali dance, sia in Italia che all’estero. Miami, San Paolo, Ibiza, Londra, Parigi, Berlino, Amsterdam, Hong Kong, Kazantip e Nižnij Novgorod sono alcune delle località da lui visitate per recensire festival ed intervistare i dj, le rockstar del terzo millennio. Dal 2010 scrive per Dj Mag Italia, il cult magazine della dj culture mondiale, per il quale ha intervistato Armin Van Buuren, Swedish House Mafia, NERVO, Kygo, Loco Dice e tanti altri ancora.

www.spadaronews.co.uk